Mario Tomadini

Mario Tomadini – Pordenone -1954

scrittore di montagna
Maturità magistrale, vigile del fuoco dal 1975 al 2012 nel Comando di Pordenone. Accademico dell’Istituto d’Arte e Cultura Alpina G.I.S.M. -Gruppo Italiano Scrittori di Montagna-. Dal 2003 Consigliere nella Storica Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Pordenone. Dal maggio 2019 Consigliere Comune di Frisanco. Socio Club Alpino Italiano dal 1972.

Vive  a Poffabro.

Pubblicazione Mario Tomadini
Pubblicazione Mario Tomadini
Pubblicazione Mario Tomadini
Pubblicazione Mario Tomadini
Pubblicazione Mario Tomadini
  • 2002: INCENDI E POMPIERI NELLA VECCHIA PORDENONE- La storia del Corpo Civico dal 1866 al 1937. Edito dalla Storica Società Operaia di M.S. ed I. di Pordenone.
  • 2004: I MULINI DEL DON- Enzo Roman Zotta nella Guerra di Russia- Edito dal Comune di Frisanco.
    Scriveva Rigoni Stern nel luglio 2004 a Mario Tomadini:
    Caro Tomadini, ho ricevuto il suo I mulini del Don e la ringrazio. Ho ritrovato  ricordi e storia, luoghi e volti anche dopo sessant’anni“. 
  • 2005: I VIGILI DEL FUOCO DI PORDENONE- Dal Corpo Civico ai…giorni nostri. Edito dal Comune di Pordenone.
  • 2006: I VIGILI DEL FUOCO DI PORDENONE. 40 anni dall’alluvione- 30 dal terremoto. Edito dal Comune di Pordenone.
  • 2007: QUEI MAGNIFICI CAMPI DI NEVE-Le origini e la storia dello sci pordenonese 1924-1941. Edito dalla Storica Società Operaia di M. S. ed I. di Pordenone.
  • 2007: I SANTI PATRONI DEI VIGILI DEL FUOCO. Edito dal Comune di Pordenone.
  • 2008: LA MONTAGNA AVIANESE- Storia e sentieri. Edito dalla Sottosezione di Aviano del Club Alpino Italiano.
  • 2008: LE SEDI DEI CIVICI POMPIERI DI PORDENONE. Edito dal Comune di Pordenone.
  • 2011: I PASCOLI DEL SILENZIO- Casere e caseranti nel Piano del Cavallo 1850-1950. Edito dall’Associazione LA VOCE di Pordenone. Presentato a pordenonelegge-
  • 2013: LE PIETRE PERDUTE- Nel Piano del Cavallo sulle tracce del Rifugio Policreti. Edito dall’Associazione La Voce di Pordenone.
  • 2014: SETTE MONTANE E UN MONTANON- Le grandi alluvioni nella storia di Pordenone. Edito dalla Società Operaia di M.S. ed I. di Pordenone.
  • 2015: LA SOCIETA’ OPERAIA NELLA GRANDE GUERRA- Ricordo dei Soci Caduti. Edito dalla Società Operaia di M.S. ed I. di Pordenone.
  • 2017: IL SEGRETO DELLA MALGA- Romanzo. Edito dall’Associazione La Voce di Pordenone. Presentato a pordenonelegge.
2018: LA MONTAGNA DELLE GENZIANE - Romanzo Storico

Ambientato tra il 1924 e il 1927, “La montagna delle genziane” è il racconto di un’intricata e appassionante vicenda che si snoda tra le vette, percorrendo i sentieri che da fondovalle salgono all’Altopiano del Monte Cavallo. La maggior parte dei protagonisti del romanzo è realmente vissuta, come reali sono i luoghi menzionati che vanno dalla fascia pedemontana avianese a salire tra malghe e alpeggi tutt’ora in uso, fino all’arco delle cime pordenonesi. L’ultima fatica letteraria di Mario Tomadini è un libro che parla di vette, amicizia e di miserie, di ricordi e d’amore, la storia di molti ma, anche quella vera del nostro territorio.

Fonte: turismofvg.it

I Borghi più Belli d'Italia in Friuli Venezia Giulia

Poffabro uno dei “Borghi più belli d’Italia”

La magia della pietra e del legno

Leggi di più

Circa 37.000 ettari di natura protetta, 1.300 specie botaniche, 50 di mammiferi, 100 di volatili (tra i quali l’aquila reale, simbolo del Parco), 35 di rettili, anfibi e pesci.
Un territorio che si estende tra la provincia di Pordenone e quella di Udine e, abbracciando la Valcellina e l’Alta Valle del Tagliamento, lambisce la Valmeduna.
Il Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, riconosciuto patrimonio UNESCO nel 2009, racchiude una realtà geologicamente complessa: faglie, fratture, morene e piramidi di terra, guglie e torrioni dolomitici.

Lis Aganis Ecomuseo regionale delle Dolomiti FriulaneLis Aganis
Ecomuseo regionale delle DolomitiFriulane

nasce su impulso del Gal Montagna Leader nel 2004. L’Associazione conta oggi una sessantina di soci e oltre 30 Cellule tematiche inserite nei percorsi ecomuseali ACQUA, MESTIERI e SASSI.

Leggi di più

FRISANCO Comune Bandiera Arancione

LA BANDIERA ARANCIONE del TOURING CLUB ITALIANO

Il Programma Bandiere arancioni è stato sviluppato in totale coerenza con la natura, la funzione statutaria e la storia del Touring Club Italiano, in linea con tutte le sue iniziative, volte a promuovere uno sviluppo turistico sostenibile.   La Bandiera arancione è il marchio di qualità turistico-ambientale destinato alle piccole località dell’entroterra, è temporaneo e subordinato al mantenimento dei requisiti nel tempo; la verifica avviene ogni tre anni con una tempistica fissata da TCI a livello nazionale, valida per tutti i Comuni a prescindere dall’anno di assegnazione del riconoscimento.

Leggi di più

VAL COLVERA

Scrivici subito

Ass. Pro Loco Val Colvera

et|icon_pin|

Via Valdifrina, 10,
IT- 33080 Frisanco PN

et|icon_phone|

+39 377 0898 136

et|icon_mail|

vivivalcolvera@gmail.com

Seguici su

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Privacy Policy