L’Anello del Capriolo, da Frisanco un giro nella Valcolvera

Arrivati a Frisanco si parcheggia in Piazza del Popolo, la piazza vicino alla chiesa con un bellissimo fontanile. Da qui si prende Via Maggiore, per poi svoltare dopo pochissimo sulla salita a destra in Via Armenterezza. Si percorre questa via in salita fino ad uscire dal borgo della Valcolvera e quando si incontra un cartello a forma di freccia che indica l’anello del capriolo si svolta su un prato a destra. Questa indicazione si trova a ridosso di una fattoria, poco dopo l’incrocio con Via Valdestali. Qui inizia l’itinerario nel bosco, che dopo circa 3 chilometri vi condurrà alla chiesetta della Madonna della Stangada, un piccolo edificio del sedicesimo secolo, rimaneggiato nel diciannovesimo e nel ventesimo.


L’anello del Capriolo prosegue sul lato destro della chiesa, dove una sterrata vi condurrà fino ad una strada asfaltata, da attraversare per rientrare nel bosco. In questo tratto del sentiero della Valcolvera incontrerete una serie di edifici diroccati, i resti di un piccolo villaggio di fattori, che per qualche metro vi faranno sentire in un romanzo gotico. Si continua su una strada asfaltata, che vi condurrà su un ponticello, poco dopo un segno vi indicherà il sentiero da seguire sulla destra per rientrare nel bosco.

Continua a leggere

hikingarch

UN BLOG DI ESCURSIONI, VIAGGI E ARCHITETTURA

hikingarch official web site
[sgpx gpx="/wp-content/uploads/gpx/anello-del-capriolo.gpx"]

CoSa stai aspettando?

I Borghi più Belli d'Italia in Friuli Venezia Giulia

Poffabro uno dei “Borghi più belli d’Italia”

La magia della pietra e del legno

Leggi di più

Circa 37.000 ettari di natura protetta, 1.300 specie botaniche, 50 di mammiferi, 100 di volatili (tra i quali l’aquila reale, simbolo del Parco), 35 di rettili, anfibi e pesci.
Un territorio che si estende tra la provincia di Pordenone e quella di Udine e, abbracciando la Valcellina e l’Alta Valle del Tagliamento, lambisce la Valmeduna.
Il Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, riconosciuto patrimonio UNESCO nel 2009, racchiude una realtà geologicamente complessa: faglie, fratture, morene e piramidi di terra, guglie e torrioni dolomitici.

Lis Aganis Ecomuseo regionale delle Dolomiti FriulaneLis Aganis
Ecomuseo regionale delle DolomitiFriulane

nasce su impulso del Gal Montagna Leader nel 2004. L’Associazione conta oggi una sessantina di soci e oltre 30 Cellule tematiche inserite nei percorsi ecomuseali ACQUA, MESTIERI e SASSI.

Leggi di più

FRISANCO Comune Bandiera Arancione

LA BANDIERA ARANCIONE del TOURING CLUB ITALIANO

Il Programma Bandiere arancioni è stato sviluppato in totale coerenza con la natura, la funzione statutaria e la storia del Touring Club Italiano, in linea con tutte le sue iniziative, volte a promuovere uno sviluppo turistico sostenibile.   La Bandiera arancione è il marchio di qualità turistico-ambientale destinato alle piccole località dell’entroterra, è temporaneo e subordinato al mantenimento dei requisiti nel tempo; la verifica avviene ogni tre anni con una tempistica fissata da TCI a livello nazionale, valida per tutti i Comuni a prescindere dall’anno di assegnazione del riconoscimento.

Leggi di più

VAL COLVERA

Scrivici subito

Ass. Pro Loco Val Colvera

et|icon_pin|

Via Valdifrina, 10,
IT- 33080 Frisanco PN

et|icon_phone|

+39 377 0898 136

et|icon_mail|

vivivalcolvera@gmail.com

Seguici su

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Privacy Policy